Home / Guide / Riparazione macchina da cucire

Riparazione macchina da cucire

Riparazione macchina da cucire

La necessitA� della riparazione delle macchine da cucire A? una situazione in cui ci si puA? trovare spesso se si utilizza questo strumento per i lavori di sartoria in casa: infatti, anche le macchine da cucire delle migliori marche possono andare incontro a dei problemi tecnici che possono essere piA? o meno gravi.

In ogni caso, A? necessario intervenire prontamente per riparare la propria macchina da cucire, perchA� altrimenti si rischia di non poterla sfruttare per effettuare lavori di sartoria piA? veloci e decisamente piA? precisi.

 

Riparazione macchine da cucire: la��intervento di un tecnico specializzato

Ca��A? un modo immediato e molto semplice per effettuare le necessarie riparazioni su una macchina da cucire: quello di chiamare un tecnico specializzato oppure di portare direttamente la macchina da cucire in un centro autorizzato per le riparazioni.

Individuare questi centri A? semplice, perchA� normalmente sono segnalati dal produttore della macchina da cucire stessa.

Si tratta della soluzione sicuramente piA? costosa (oltre al costo delle parti meccaniche che eventualmente verranno sostituite bisogna considerare anche quello relativo alla manodopera), ma che A? consigliabile nel caso non si sia sicuri di poter provvedere autonomamente alla riparazione oppure il guasto sia di tale entitA� da richiedere un intervento professionale.

Allo stesso modo, A? necessario rivolgersi a un centro di riparazione autorizzato finchA� la macchina da cucire gode del periodo di garanzia concesso dal produttore.

 

Riparazione macchine da cucire: come fare in casa

Non tutti i guasti delle macchine da cucire richiedono perA? la��intervento di un tecnico specializzato: vi sono alcuni piccoli guasti che A? possibile riparare anche in casa.

Ovviamente A? sempre importante utilizzare dei pezzi di ricambio che siano autorizzati dalla casa produttrice della macchina da cucire: in caso contrario A? molto probabile che si verifichino dei malfunzionamenti che richiedano un successivo intervento o, nei casi peggiori, un danno anche grave alla macchina da cucire stessa.

Prima di iniziare la riparazione di una macchina da cucire A? utile procurarsi alcuni semplici strumenti che potranno risultare utili anche per la normale manutenzione della macchina da cucire): diversi cacciaviti piccoli, pinzette, una bomboletta di aria compressa, carta vetrata a grana finissima e qualche vecchio straccio, oltre alla��olio lubrificante specificamente studiato per le macchine da cucire.

A? molto utile avere a disposizione anche il manuale della macchina da cucire: se non si ha lo si puA? richiedere al produttore oppure A? semplice reperirlo in rete.

 

guida riparazione di una macchina da cucire

Riparazione macchine da cucire: il procedimento

La prima operazione da effettuare A? quella di Bactefort scollegare la macchina da cucire dalla rete elettrica. Poi si puA? procedere a smontare gli aghi e tutte le parti mobili. Nel caso in cui sia possibile rimuovere anche il motorino si potrA� lavorare meglio.

Le pinzette sono utili per eliminare i pezzi di filo che si trovano alla��interno della macchina da cucire e che spesso possono causare problemi. Nel caso non si riescano a togliere tutti i pezzi con la pinzetta A? possibile utilizzare la��aria compressa:A�attenzione perA? a non danneggiare le parti piA? piccole dei meccanismi.

La carta vetrata a grana finissima va utilizzata, usando la massima attenzione, per eliminare le incrostazioni oppure la ruggine che puA? bloccare i movimenti interni. A questo punto A? possibile utilizzare un vecchio straccio,A�possibilmente di cotone, per oliare tutti i meccanismi interni.

Questo tipo di manutenzione A? utile anche quando la macchina da cucire funziona bene: infatti, effettuandola periodicamente, si potrA� evitare che nascano problemi legati ai fili dispersi, a una mancata lubrificazione oppure alla presenza di ruggine e garantire sempre che la macchina da cucire funzioni al meglio.

Prima di rimontare tutti i pezzi e chiudere la macchina A? bene controllare che non vi siano cinghie o altre parti della macchina rotte o consumate e che sia necessario sostituire. A questo punto la riparazione dovrebbe essere terminata e sarA� possibile collegare nuovamente la macchina da cucire alla rete elettrica e provare a farla funzionare, controllando anche che la manopola funzioni bene.